Crea sito

Categorized | Misteri Irrisolti, Salute

Allarme Pioggia Inquinata – Contiene sostanze nocive ad alta concentrazione.

Allarme Pioggia inquinata e piena di sostanze chimiche altamente tossiche per l’uomo!

L’immissione di sostanze chimiche, la presenza di scie chimiche, l’immissione di materiale aerosol che viene spruzzato dagli aerei, le nuvole artificiali, il cielo costantemente nuvoloso e senza pioggia, più l’avvento della pioggia strana, ora sembra essere la norma nel mondo, mentre in passato, era praticamente sconosciuto questo genere di fenomeni . Eppure, nonostante questo drastico cambiamento per l’ambiente, la siccità e le prove apparentemente ovvie di manipolazione del clima, molti ancora trovano difficile credere che questa forma di guerra segreta potrebbe già essere in atto. Ma si sa , che se queste cose non vengono dette in TV nessuno ci può credere.

Ma probabilmente dopo questo Allarme Pioggia Inquinata diramato da diversi tecnici, qualcosa arriverà anche in TV.
Per fortuna, ora sarà più difficile mettere la testa sotto la sabbia, dopo che è stato effettuato un test sull’ acqua piovana raccolta in Whangarei e anche in Francia nel mese di aprile, ha dimostrato che ci sono nell’acqua piovana tracce evidenti di prodotti chimici.

Cosa è stato fatto per questo Allarme Pioggia Inquinata?

Il 16 aprile, sono stati raccolti a Whangarei al fine di stabilire se ci fossere prodotti chimici da scie chimiche nell’aria – in particolare, di bario e di alluminio, che sono stati collegati alla tecnologia del controllo climatico.

Il Bario, che è un soppressore del sistema immunitario, è un morbido alcalino terroso metallico argenteo e non ci dovrebbe essere nell’ acqua piovana. Si crede sia stato immesso nell’ atmosfera grazie all’uso di aerosol spruzzati da aerei di tutto il mondo, e che viene utilizzato per una varietà di scopi per la guerra invisibile e silenziosa che si è scatenata contro l’umanità stessa.

allarme pioggia inquinata

Un grande indizio per quanto riguarda gli usi del bario viene dal brevetto di Bernard Eastlund per HAARP. HAARP è un trasmettitore che può essere utilizzato per una varietà di funzioni, tra cui il riscaldamento della ionosfera. Ha la capacità di dirigere un fascio elettromagnetico orientabile in atmosfera creando come effetto delle precipitazioni in una particolare regione e, in particolare con utilizzo di “nuvole di Bario”… APPROFONDISCI QUI SU HAARP

Così come il bario, c’è anche una forte evidenza di alluminio polverizzato nell’acqua piovana che dimostrano che le operazioni di aerosol di massa o scie chimiche sono tuttora in corso in tutto il mondo. L’allarme pioggia inquinata è un fatto preoccupante, perchè ha un impatto devastante sugli ecosistemi. In un’area di Shasta County in California, dove è stata condotta molta ricerca sull’impatto di questi aerosol, è stato stabilito che l’alluminio sta modificando il pH del terreno da acido a neutro causando la morte degli alberi. Così, anche in Whangarei e Francia l’acqua piovana contiene presense di alluminio.

Inoltre, sono state trovate anche particelle di boro e arsenico nell’acqua piovana portando l’allarme acqua piovana ad un livello spaventoso.

R J Hill Laboratories Ltd hanno condotto il test.
E puoi provarci anche tu, visto che l’esame da laboratorio non supera i 15 euro di spesa. Carole Rodgers-Carroll Hill del R J Hill Laboratories, consiglia di acquistare una bottiglia d’acqua da un distributore, da 750 ml, di inviare il campione al laboratorio, e di vedere come questa bottiglie è relativamente privo di contaminanti.

Poi fai la stessa cosa raccogliendo dell’acqua piovana , circa 750ml capovolgli la bottiglia, noterai che l’acqua piovana avrà delle particelle luminose bianche galleggianti , della stessa luminosità che si vede nelle scie chimiche.
La pioggia raccolta su altri tre giorni e imbottigliato riempiva il 27 Aprile – un giorno in cui pioveva piuttosto pesantemente per qualche tempo.
Foto: particelle Luminoso-bianche visto a Whangarei acqua piovana.

Nel momento in cui completi di riempire la bottiglia ( e non ci vorrà un giorno solo ma diversi) sigilla la parte superiore della bottiglia con del nastro adesivo e fallo analizzare. Questo esperimento è stato già fatto e qunado il laboratorio ha dato il resoconto delle analisi sono state:

allarme pioggia inquinata

Come potete vedere, era presente il bario, così come l’ alluminio e il boro. Come detto, il bario non dovrebbe essere presente nell’ acqua piovana così come menzionato sul sito dell’OMS che dice: “Il boro non è presente nell’atmosfera a livelli significativi (Sprague, 1972). Poiché i borati presentano bassa volatilità, il boro non non dovrebbe essere presente come vapore nell’ atmosfera in modo significativo. ”

L’Alluminio può entrare nell’ acqua piovana, se è fatto entrare dal suolo e basta. Ma  l’acqua piovana è stata raccolta direttamente in contenitori sterili. Tuttavia, in considerazione del fatto che l’alluminio è stato trovato in tutto il mondo in associazione con queste operazioni di aerosol, è lecito ritenere che almeno una frazione significativa dell’alluminio che è stato trovato, sia stato originato da aerosol, piuttosto che da fonti naturali.

Per concludere, l’allarme pioggia inquinata fornisce ulteriori prove per dimostrare che la tecnologia modifica del tempo viene utilizzata in questa regione. Bario e alluminio sono le caratteristiche delle operazioni di scie chimiche in tutto il mondo.

L’evidenza più che mostrare un’ operazione criminale  in corso senza il nostro consenso, lascia amaro in bocca per il fatto che la vita umana e terrestre passa sempre in secondo piano per interessi economici.

Le Tv non ne parlano , i giornali preferiscono gli scoop della Belen e del calciomercato, e nel frattempo il nostro pianeta viene massacrato dai potenti di turno.

A voi l’Ardua Sentenza!

Seguici anche sulla Pagina Ufficiale Facebook e condividi con i tuoi amici, Tutti devono sapere!

SeguiIl Complotto

Pancia Piatta in 3 Settimane

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi